In questo post vi spiegherò come installare WordPress su server Windows.

Chi lavora con il CMS WordPress, sa bene quali siano i requisiti necessari per farlo funzionare al meglio ed in primis, la scelta del server è importante.

Scegliamo di norma un hosting basato su Linux perchè sappiamo che non avremo “nessun problema” e perchè WordPress è nato per essere usato con Linux. Tuttavia spesso il cliente per il quale lavoriamo, decide di acquistare da solo l’hosting, senza farsi consigliare, andando direttamente ad acquistare un hosting con server Windows.

In questo caso ci dobbiamo preparare ad eseguire alcune modifiche e settaggi che non sempre sono alla portata di tutti.

Prima di procedere, ti avviso che alcuni hosting non forniscono il database MySQL con i server Windows, per cui per utilizzare WordPress dovrai richiederlo come servizio aggiuntivo.

Procediamo ad Installare WordPress su server Windows

Se ti occorre sapere come procedere per l’installazione manuale di WordPress, puoi leggere questo articolo → Installare WordPress vale per qualsiasi provider, non solo Aruba, poi ritorna qui per ultimare la configurazione.

Il problema da risolvere con l’Hosting Windows (che con Linux non avresti) riguarda la gestione dei permessi. Modifica i permessi della directory “wp-content” dando permessi di lettura e scrittura.

Un altro step fondamentale è la modifica da apportare al file web.config (su Linux avresti il file .htaccess). Se non fosse presente dovresti crearlo ed inserire il codice seguente:

<?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>
<configuration>
<system.webServer>
<rewrite>
<rules>
<rule name=”wordpress” patternSyntax=”Wildcard”>
<match url=”*”/>
<conditions>
<add input=”{REQUEST_FILENAME}” matchType=”IsFile” negate=”true”/>
<add input=”{REQUEST_FILENAME}” matchType=”IsDirectory” negate=”true”/>
</conditions>
<action type=”Rewrite” url=”index.php”/>
</rule>
</rules>
</rewrite>
</system.webServer>
</configuration>

A questo punto la configurazione è terminata ed il tuo sito in WordPress funzionerà perfettamente, anche se stai usando un server Windows.

Buon lavoro!

In caso di difficoltà richiedi il servizio di supporto: Contattami