I codici, chiamati snippet, inseriti all’interno di appositi file, ci consentono di modificare alcune funzionalità del nostro sito realizzato con WordPress con l’obiettivo principale di migliorarlo secondo le nostre necessità.
In questo articolo ne vedremo alcuni utili che potrebbero esserti utile.

 

1. Svuotare il cestino

Per sicurezza, WordPress conserva una copia delle pagine, degli articoli o delle immagini che tu cancelli, a meno che tu non vai nella cartella del cestino e rimuovi definitivamente il contenuto o lo ripristini. WordPress rimuove il contenuto automaticamente dopo 30 giorni, ma se vuoi è possibile ridurre questo lasso di tempo aggiungendo una semplice linea di codice nel file wp-config.php, per esempio impostandolo a 7 giorni.

define ('EMPTY_TRASH_DAYS', 7);

Per ottimizzare ulteriormente il tuo database potresti disabilitare completamente l’utilizzo del cestino, semplicemente inserendo il valore 0.

2. Ridurre le revisioni degli articoli

Ogni qualvolta un articolo viene salvato, WordPress salva una bozza, indicata sul tuo sito come “revisione”, alla quale attribuisce una data e un orario. Chiaramente queste revisioni possono occupare molto spazio nel database, per ottimizzare basterà impostare il numero massimo di revisioni ammesse, in questo modo le revisioni più datate verranno rimosse automaticamente. Aggiungiamo il seguente codice al file wp-config.php per ridurre a 3 le revisioni:

define( 'WP_POST_REVISIONS', 3 );

3. Rimuovere l’URL dal form dei commenti

Rimuovere il campo URL dai commenti può aiutare a ridurre anche i commenti SPAM. Aggiungiamo il codice seguente al file functions.php:

function remove_comment_fields($fields) {
    unset($fields['url']);
    return $fields;
}
add_filter('comment_form_default_fields','remove_comment_fields');

Buon lavoro! 😉