Sicuramente gli sviluppatori e i web designer di tutto il mondo conoscono Firebug, un utilissimo componente aggiuntivo del browser Firefox, disponibile anche per Chrome. Oggi ve lo presenterò e cercherò di spiegarvi come usarlo al meglio e soprattutto perché è così utile.

Intanto vediamo di cosa si tratta:

Firebug è un utilissimo strumento in quanto permette l’analisi, la modifica e il rilevamento di errori di una pagina web. Consente quindi il debugging del codice html, del css e del javascript. Ispezionando una determinata pagina web, sarete in grado di visualizzare subito il codice che la compone ed eventualmente di apportare modifiche che, in tempo reale, si rifletteranno sulla pagina. Questa procedura vale anche se operate su pagine su server remoti, le modifiche non saranno salvate ma potrete osservare i cambiamenti che effettuerete.

Un esempio di utilizzo:

molti web designer si trovano spesso a lavorare e ad apportare modifiche a siti realizzati da altri professionisti. L’analisi del codice è una procedura molto impegnativa, se eseguita senza il supporto di un tool come Firebug, diventerebbe anche molto molto lunga. Per esempio se si volesse modificare il colore di un testo, bisognerebbe andare alla ricerca della specifica regola css.
Firebug in casi come questi corre in vostro aiuto e vi permette di individuare l’esatta regola semplicemente con un click.

Chi conosce wordpress, sa bene quanto possa essere difficile analizzare, per esempio, il codice css di ogni singolo elemento. Supponendo di avere tra le mani un tema acquistato su themeforest e che abbiate la necessità di personalizzare le caratteristiche della barra di menu, modificarne la struttura sarebbe un po’ complicato a meno che non ne siate voi stessi gli sviluppatori.

Grazie a Firebug basterà un click con il tasto destro del vostro mouse nel punto esatto che risulta di vostro interesse e selezionando “Controlla elemento con Firebug”, potrete ottenere il codice della vostra selezione.

Firebug, inoltre, mette anche a disposizione un monitor di rete che si occupa di misurare il tempo necessario per caricare ogni singolo elemento della vostra pagina web, suggerisce quindi anche eventuali modifiche da apportare per migliorare la velocità di caricamento della pagina.

Per scaricare Firebug: http://getfirebug.com/